Gli organizzatori

Il Centro Mondiale di Studi Umanisti (CMSU) è un’organizzazione che si dedica allo studio, alla ricerca e alla diffusione del pensiero e della visione dell’Umanesimo Universalista e della sua applicazione ai problemi della società e della scienza attuali. Incoraggia ogni tendenza allo sviluppo della conoscenza, al di là dei limiti imposti al sapere dai pregiudizi accettati come verità assolute e immutabili, promuovendo il pensiero strutturale, dinamico, relazionale e critico.

Il CMSU fu creato durante il Primo Forum Umanista Mondiale, che si tenne a Mosca nel 1993 per iniziativa di Silo, iniziando le sue attività nel quadro dell’Umanesimo Universalista.

A partire dal 2006 il Centro Mondiale di Studi Umanisti ha sviluppato dei Centri di Studio locali (CSU) nelle città di Buenos Aires, Barcellona, Santiago del Cile, Madrid, Mosca, Parigi e Roma (www.cmehumanistas.org): cominciò allora un’attività sostenuta caratterizzata dall’autonomia e dalla simultaneità delle attività dei CSU nelle rispettive città e paesi.

L’attività che concentra e unisce i diversi Centri di Studio è il Simposio Internazionale che si tiene ogni due anni dal 2008 e vede come centri di irradiazione i Parchi di Studio e Riflessione presenti in molte nazioni. Qui accademici, militanti e studiosi si riuniscono per parlare di temi legati allo sviluppo del Nuovo Umanesimo in questo momento storico.

Il primo Simposio Internazionale dal titolo “L’etica nella conoscenza” si è tenuto nel 2008 nel Parco di Studio e Riflessione di Punta de Vacas (Argentina).

Nel 2009 i CSU europei hanno realizzato un “Simposio Internazionale sulla Nonviolenza” nel Parco di Studio e Riflessione di Attigliano (Italia).

Nel 2010 è stato organizzato il Secondo Simposio Internazionale "Fondamenti della Nuova Civiltà" con carattere multicentrico nei Parchi di Studio e Riflessione di vari paesi del mondo: Attigliano in Italia; Mikebuda in Ungheria; Punta de Vacas, La Reja e Carcarañá in Argentina; Los Manantiales in Cile; Piribebuy in Paraguay; e Marracuene in Mozambico.

Nel 2012 è stato organizzato il Terzo Simposio Internazionale "Un Nuovo Umanesimo per una Nuova Civiltà" nei Parchi di Studio e Riflessione  e nelle città di Attigliano (Italia), Buenos Aires (Argentina); Toledo e Barcellona (Spagna).

Nel 2014 è stato organizzato il Quarto Simposio Internazionale "Verso la scoperta dell’umano - dal mondo dello stabilito alla libertà" nei Parchi di Studio e Riflessione  e nelle città di Attigliano (Italia) e Santiago del Cile.

Nel 2016 è stato organizzato il Quinto Simposio Internazionale "La rivoluzione umana necessaria" nei Parchi di Studio e Riflessione  e nelle città di Attigliano (Italia) e Asunción (Paraguay).

Nel 2018 è stato organizzato il Sesto Simposio Internazionale "Costruendo nuovi cammini" nel Parco di Studio e Riflessione  e nella città di Lima (Perù).

 

Pagina precedente: Encuadre Pagina seguente: Patrocini